**Migranti: sindaco Palma Montechiaro, 'pagheremo noi sepoltura vittime naufragio'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 1 lug. (Adnkronos) – "Ci faremo noi carico di tutte le spese previste per la sepoltura delle sette donne morte nel naufragio di ieri a Lampedusa". A dirlo all'Adnkronos è il sindaco di Palma di Montechiaro (Agrigento), Stefano Castellino, che accoglierà le salme delle sette donne morte ieri. Tra loro c'è anche una giovane in stato di gravidanza. E' stata la Prefettura a trovare i posti per la sepoltura. "E noi abbiamo accolto subito la richiesta del Prefetto Maria Rita Cocciufa – dice Castellino – Saremo noi a sostenere tutte le spese. E' un fatto che ritengo di buon senso, un fatto umanitario. Bisogna dare una degna sepoltura a queste povere anime che hanno trovato la morte così orribile in mare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli