Migranti, sindaco Pozzallo: "Stimo Piantedosi ma temo si torni a 'tempi' Salvini" - Video

(Adnkronos) - "In questo momento il mediterraneo ribolle. Abbiamo tanti arrivi ed occorre andare a ‘governare meglio’ questi arrivi". Lo afferma all’AdnKronos il sindaco di Pozzallo Roberto Ammatuna. "Nei giorni scorsi - aggiunge- ho ascoltato le prime dichiarazioni del ministro Salvini e successivamente quelle del ministro Piantedosi, persona che stimo tanto, sulla questione migranti. Ho apprezzato tanto le sue parole - evidenzia Ammatuna- quando ha detto che le vite umane si salvano e che occorre un maggiore un approccio umanitario".

"Sono però rimasto un po’ perplesso - osserva il sindaco di Pozzallo in prima linea sulla accoglienza dei migranti- quando lo stesso ministro Piantedosi ha dichiarato ‘guerra’ alle Ong che, lo ricordo, svolgono un ruolo di supplenza nel mediterraneo". "Un ruolo - continua- che dovrebbero svolgere gli stati europei e invece sì criminalizza chi va a salvare esseri umani". "Il mio timore - conclude Ammatuna- che si possa tornare ai tempi di quando era ministro Salvini. Spero di interloquire al più presto con il Viminale per cercare di governare meglio un problema che riguarda la salvezza, e lo voglio sottolineare, di tanti esseri umani". (di Francesco Bianco)