Migranti, situazione esplosiva a Lampedusa. Hot spot al collasso

Mpd
·1 minuto per la lettura

Roma, 1 ago. (askanews) - Sono circa un migliaio i migranti che in queste ore vengono ospitati nell'hot spot di Lampedusa, circa dieci volte la reale capienza del centro. Una situazione esplosiva per l'isola dove ormai da giorni si susseguono senza sosta gli sbarchi, tanto da spingere il sindaco Totò Martello a chidere lo stato di emergenza. Solo nelle ultime quattro settimane sono giunte circa 5mila persone. E allo studio della prefettura di Agrigento un piano di ricollocamento dei migranti che però deve fare i conti contro le resistenze dei sindaci, in molti casi, già alle prese con la sistemazione e i controlli sui nuovi arrivati per l'emergenza coronavirus. Già questa sera dovrebbero essere 170 i migranti a lasciare l'hotspot per essere trasferiti in altre destinazioni.