Migranti: Tartaglione (Fi), 'idea Saviano insulto a giovani costretti a lasciare Sud'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 mag. (Adnkronos) – “L’idea di Saviano, un milione di immigrati per risolvere il problema demografico del Sud, è un insulto a quelle migliaia di giovani che, purtroppo, nel corso degli anni sono stati costretti a lasciare i territori del Mezzogiorno perché non trovavano opportunità di lavoro e di crescita. Ragazze e ragazzi che hanno dovuto rinunciare a vivere nei luoghi in cui sono nati, lontani dalle loro famiglie, dalle usanze e tradizioni in cui erano cresciuti. Il Sud non è il laboratorio degli ideologi delle ‘porte aperte’”. Lo afferma la vicecapogruppo di Forza Italia alla Camera Annaelsa Tartaglione, coordinatrice del partito in Molise.