Migranti: Tribunale ministri, 'ecco lo scambio di lettere tra Salvini e Conte su Open Arms' (4)

Migranti: Tribunale ministri, 'ecco lo scambio di lettere tra Salvini e Conte su Open Arms' (4)

(Adnkronos) – A questo invito il ministro Salvini ha risposto con un'altra missiva il 17 agosto, "assicurando che, nonostante non condividesse la lettura della normativa proposta dal Presidente Conte, suo malgrado avrebbe dato disposizioni tali da non frapporre ostacoli allo sbarco dei “presunti” minori a bordo della Open Arms, provvedimento che definiva, comunque, come di “esclusiva determinazione” del Presidente del Consiglio", si legge nella richiesta.

"Alle ore 20 del 17 agosto veniva eseguita, su delega della Procura della Repubblica di Agrigento, dalla Polizia giudiziaria e da personale medico dell’Usmaf (Uffici di sanità marittima, area di frontiera), un’ispezione della nave, nel corso della quale si constatava il sovraffollamento e le pessime condizioni in cui versavano i migranti a bordo".

Insomma, nella lunga corrispondenza tra Salvini e Conte, l'ex ministro dell'Interno ha ribadito al premier la sua contrarietà allo sbarco. "Il ministro assicurava suo malgrado che avrebbe dato disposizioni tali da non opporre ostacoli allo sbarco dei (presunti) minori a bordo della Open Arms". Cosa che poi avvenne solo su disposizione della magistratura che ordinò l'evacuazione.