Migranti, Turchia annuncia invio 1.000 militari a confine con Grecia

Fth

Roma, 5 mar. (askanews) - La Turchia invierà 1.000 "agenti delle sue forze speciali" alla frontiera con la Grecia. Lo ha riferito l'emittente SkyNews araba citando il ministro degli Interni turco Süleyman Soylu.

L'annuncio di Ankara arriva dopo la decisione della Turchia di giovendì scorso di aprire i suoi confini per i rifugiati che si trovano sul suo territorio per raggiungere l'Europa. Decisione che ha subito scatenato un flusso di migranti irregolare verso le frontiere greche.