Migranti, turisti scattano foto e selfie con naufraghi in mare

Xpa

Lampedusa, 20 ago. (askanews) - Mentre i migranti gettatisi in mare dalla Open Arms cercano di non affogare e sono in corso le operazioni di soccorso ad opera della Guardia costiera, decine di turisti a Lampedusa affollano la scogliera per assistere alla scena, scattare fotografie. Alcuni di loro sono attrezzati con bastoni per i selfie per inquadrare meglio i momenti drammatici che si consumano a poche centinaia di metri dalla costa.

Una volta che la notizia dei migranti in mare ha fatto il giro dell'isola, tanti bagnanti si sono radunati a Cala Francese provenendo da altre spiagge più o meno vicine. Tra i turisti anche famiglie con figli piccoli al seguito.