Migranti, Viminale-Anci: rifugiati assistiti anche oltre il 31-12

Red/Sav

Roma, 23 dic. (askanews) - Si è tenuto questa mattina un incontro tecnico tra rappresentanti del Ministero dell'Interno e dell'Anci per l'attivazione di un intervento che, attraverso l'utilizzo di risorse europee, consenta ai titolari di protezione umanitaria già presenti nei progetti Siproimi (il Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per minori stranieri non accompagnati, ndr) di proseguire la loro permanenza nelle medesime strutture anche oltre il prossimo 31 dicembre. Lo fa sapere il Viminale.

Il Servizio Centrale fornirà le opportune indicazioni ai Comuni titolari di Siproimi, assicurando il necessario raccordo tra Ministero dell'Interno ed Enti locali coinvolti.