Mika dice la sua sullo scontro tra Fedez e Tiziano Ferro: le parole

Mka difende fedez

Mika difende Fedez dopo le accuse di omofobia che Tiziano Ferro ha recentemente mosso al marito di Chiara Ferragni. Mika ha deciso di scendere in campo in virtù della sua profonda conoscenza di Fedez: entrambi sono stati per anni giudici di X Factor e hanno lavorato fianco a fianco in perfetta armonia. Le sue parole non lasciano spazio a dubbi.

Mika difende Fedez dalle accuse di Tiziano

Lo scontro tra Fedez e Tiziano Ferro ha occupato le prime pagine di molti giornali che si occupano di spettacolo e intrattenimento. Come sanno ormai in molti, Tiziano Ferro ha espresso il proprio completo disappunto per le parole di una vecchia canzone di Fedez nella quale il rapper, quando era ancora agli esordi, aveva preso di mira il cantautore di Latina per il suo coming out.

Il lungo monologo di Tiziano Ferro a Che Tempo Che Fa ha conosciuto un’enorme diffusione attraverso la rete e, proprio per questo motivo, Fedez non ha potuto fare a meno di difendersi dalle accuse di omofobia.

A sostegno della versione del rapper è arrivata anche la dichiarazione di Mika, omosessuale dichiarato da diverso tempo e addirittura ufficialmente fidanzato da anni con il suo attuale compagno.

Mika è impegnato nel tour italiano che di recente è partito da Torino. In occasione del concerto Mika ha risposto alle domande dei giornalisti in una conferenza stampa che, naturalmente, ha visto toccare anche l’argomento più scottante del momento: l’omofobia di Fedez.

“Fedez omofobo? Non ho mai avuto questa impressione” ha dichiarato Mika senza mezzi termini, schierandosi apertamente con il suo ex collega e mettendo la parola fine a una questione che, a suo parere, non c’era nemmeno bisogno di aprire.

Le dichiarazioni di Tiziano Ferro contro il bullismo

Tra gli argomenti toccati da Tiziano Ferro durante il suo lungo intervento a Che Tempo Che Fa, il cantautore ha voluto mettere ancora una volta sotto i riflettori la necessità di combattere il bullismo in tutte le sue forme. Tiziano, che in gioventù era molto sovrappeso, è stato spesso preso di mira da ragazzino e ha capito a proprie spese che il bullismo non si pratica solo con i pugni.

Le parole hanno un peso, ma non lo ricordiamo. Ed è questo il dramma che si nasconde dietro i messaggi di bullismo. Le parole hanno un peso. Ne ribadisco la pericolosità.

Mika e il suo percorso familiare

La storia familiare e personale di Mika è stata pesantemente influenzata dal suo scoprirsi omosessuale. Per questo motivo la pop star internazionale è una voce molto autorevole sulla delicatissima questione omofobia. Il suo schieramento a difesa di un eterosessuale e “contro” le dichiarazioni di un artista omosessuale hanno probabilmente destato perplessità all’interno della comunità LGBT, ma le dichiarazioni di Mika, a ben guardare, sono state un capolavoro di diplomazia.

L’ex giudice di X Factor ha infatti evitato accuratamente di esporsi sulla pietra dello scandalo, cioè sul testo della vecchia canzone di Fedez che prendeva di mira Tiziano Ferro: Mika difende Fedez limitandosi a dar voce alla sua opinione personale e a lavarsi intelligentemente le mani da quella che potrebbe trasformarsi in una bomba di fango per Fedez.