##Mila, 16enne minacciata dopo insulti a Islam, spacca la Francia -5-

Mos

Roma, 1 feb. (askanews) - D'altro canto parte anche un movimento, nei social, a sostegno della ragazza. Attraverso l'hashtag #JesuisMila si esprimono le posizioni di internauti che si identificano nella posizione presa da Mila rispetto alla religione, altri che deprecano le provocazioni sessiste e omofobe che hanno suscitato la sua reazione, altri ancora che evidenziano la violenza verbale e di genere di cui Mila è stata oggetto.

La questione, però, è ormai diventata una di quelle su cui l'opinione pubblica, gli intellettuali, i gruppi politici si dividono.(Segue)