##Mila, 16enne minacciata dopo insulti a Islam, spacca la Francia -8-

Mos

Roma, 1 feb. (askanews) - Mila è diventata il simbolo delle contraddizioni di una Francia spaccata tra la difesa del principio fondante della laicità e dell'altrettanto importante principio della libertà religiosa. E lei? Lei sembra essere finita nel tritacarne, in una vicenda più grande. In cui se la cava bene, ma rischia di esserne stritolata. "Qualcuno ha persino chiamato la mia scuola fingendo di essere mio padre", ha rivelato la ragazza sul un sito, Checknews. Le minacce sono tutt'altro che finite e, in un paese in cui la redazione di Charlie Hebdo è stata sterminata, effettivamente c'è da aver paura. Mila ha dovuto chiedere assistenza psicologica e si ritrova senza una scuola. L'avvocato della sua famiglia, Richard Malka, ha rivelato che non riesce a trovare "una scuola che possa garantire la sicurezza di questa ragazza".