Milan, si accende la pista Azmoun: è l'alternativa a Jovic per l'attacco

Arrivano conferme: anche il Milan ha messo gli occhi su Sardar Azmoun. La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, infatti, ribadisce quanto anticipato da Calciomercato.com lo scorso 28 maggio: anche i rossoneri seguono l'attaccante iraniano. Nei giorni scorsi, la punta dello Zenit San Pietroburgo ha aperto all'addio, spiegando: "Sono in Russia da 8 anni, ho una buona esperienza. Vorrei provare una nuova sfida, spero inizi al più presto". 

MOSSE - Il Napoli, dal canto suo, continua a insistere. Negli ultimi giorni, però, va registrato l'inserimento del Milan, che tramite i suoi uomini mercato ha contattato Fali Ramadani, agente dell'iraniano dal legame molto forte con Ralf Rangnick. Le richieste dello Zenit continuano ad essere tra i 25 e i 30 milioni, ma i rossoneri ci provano. L'identikit rientra nelle lingue guida dettate da Gazidis, anche se la concorrenza non manca. Sullo sfondo, invece, resta sempre vivo il nome di Luka Jovic, attaccante esubero del Real Madrid