Milan, Bennacer può essere un problema: spunta una clausola nel contratto

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

L'ottimo avvio di stagione del Milan passa anche dai piedi di Ismael Bennacer. Il centrocampista algerino classe '97, arrivato in sordina su volontà dell'allora tecnico rossonero Marco Giampaolo, ha compiuto una crescita esponenziale nell'arco di una stagione rivelandosi indispensabile alla filosofia di gioco di Stefano Pioli.

Le sirene di mercato iniziano a farsi sentire dalle parti del Duomo. Paris Saint-Germain, Real Madrid, Manchester United e Manchester City osservano le prestazioni del calciatore, ma il Milan è sempre stato chiaro: Bennacer non è in vendita.

DeFodi Images/Getty Images
DeFodi Images/Getty Images

Tuttavia, i problemi sorgeranno a partire dalla prossima estate. Come riportato da calciomercato.com, si attiverà una clausola da 50 milioni di euro concordata al momento della firma di Bennacer con il Milan e valida solamente per l'estero. Dipenderà molto dalla volontà del centrocampista, che potrebbe così decidere di tentare il salto di qualità in una big d'Europa e generare una plusvalenza di oltre 40 milioni di euro nelle casse rossonere.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.