Milan, fame Ibrahimovic: dopo il ritorno in campo punta ad un altro rinnovo di contratto

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Si è ripresentato in campo a modo suo, Zlatan Ibrahimovic. Con una doppietta sfavillante che ha consegnato finalmente il derby al Milan, dopo tanti successi dell'Inter. Tanta la voglia di tornare in campo per l'attaccante svedese, fermato dal Coronavirus poche ore prima della sfida dei preliminari di Europa League contro il Bodo/Glimt.

Finita la quarantena, e riassaggiato - anzi divorato - il terreno di San Siro, per Ibrahimovic stasera c'è ancora l'Europa League, ma stavolta con la fase a gironi. In casa del Celtic il Milan proverà a cominciare nel migliore dei modi, pur senza l'altra colonna Hakan Calhanoglu vittima di una distorsione alla caviglia, una manifestazione che lo svedese ha già vinto nel 2017 con il Manchester United (5 le sue reti in 11 gare, ma senza la finale).

Visualizza questo post su Instagram

Fame

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) in data: 17 Ott 2020 alle ore 11:24 PDT

Una fame di campo, e di vittorie, che lo spinge a voler giocare sempre e comunque, contro ogni avversario, nonostante le 39 primavere. E dopo la doppietta alla sua ex squadra Ibrahimovic vuole continuare a "stupire" per guadagnarsi ancora un altro rinnovo di contratto in scadenza a giugno 2021. Paolo Maldini ne ha già parlato prima del derby, annunciando che con Mino Raiola, oltre al rinnovo di Gigio Donnarumma, si parlerà anche di quello dell'attaccante svedese.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.