Milan, il ritorno di Thiago Silva è utile o solo una minestra riscaldata?

Omar Abo Arab

​Come per quasi tutte le società, il prossimo mercato sarà ancora più importante. Non farà eccezione il Milan che, anzi, ha intrapreso una rivoluzione dirigenziale e quindi tecnica che punterà ancora di più i fari sull'operato di Ivan Gazidis

AC Milan's Brazilian defender Thiago Sil


L'amministratore delegato è ormai diventato il plenipotenziario del club rossonero, dopo l'investitura arrivata direttamente da Gordon Singer, a scapito di Zvonimir Boban che è stato licenziato. Il progetto dell'ex Arsenal è chiarissimo: una squadra fatta di calciatori giovani e di prospettiva, con ingaggi bassi o almeno sostenibili per le sofferenti casse del Milan. Ecco perchè saluteranno sicuramente Lucas Biglia, Giacomo Bonaventura e, con buona pace dei tifosi che per lui stravedono, Zlatan Ibrahimovic: tutti e tre sono avanti con gli anni e percepiscono ingaggi al di sopra del nuovo tetto di spese. Ma non solo mercato in uscita, perchè negli ultimi giorni è spuntata l'idea di un clamoroso ritorno in rossonero. Quello di Thiago Silva, difensore che difficilmente rinnoverà il suo contratto in scadenza con il Paris Saint-Germain.

Thiago Silva


A scatenare le voci sono state le dichiarazioni dell'agente del brasiliano, che ha rivelato come Thiago Silva "ha una grande ammirazione per il Milan, sono stati gli anni che hanno segnato la sua carriera. Sa del grande affetto dei tifosi". Sul lato tecnico nulla da dire, perchè il difensore potrebbe formare una coppia perfetta con Alessio Romagnoli. Inoltre non ci sarebbero problemi d'ambientamento, visto che il brasiliano conosce alla perfezione l'ambiente rossonero. A sconsigliare il suo acquisto, però, è l'ingaggio: una minestra riscaldata magari saporita, ma davvero troppo costosa: Thiago Silva al PSG percepisce ben 12 milioni di euro e, se anche decidesse di abbassare sensibilmente l'eventuale richiesta al Milan, non rientrerebbe comunque nei "nuovi" parametri. A questo punto tanto varrebbe rinnovare il contratto di Ibrahimovic, vero?

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!