Milan, Montella: Europa? Convinto che possiamo farcela

redazione web
Montella

Milano, 8 apr. (LaPresse) - "Probabilmente dobbiamo fare un po' meglio per raggiungere il nostro obiettivo. Nelle ultime 8 partite abbiamo conquistato 17 punti, è un trend sicuramente da Europa e forse da Champions: cercheremo fino alla fine di dare il massimo e migliorare questa media". Così Vincenzo Montella, allenatore del Milan, sul cammino dei rossoneri verso un piazzamento in Europa. "Io rimango certo che possiamo farcela", ha spiegato il tecnico alla vigilia del match casalingo con il Palermo. "Giocare in Europa è sempre meglio che stare a casa - ha aggiunto - perché ti dà esperienza". "All'andata abbiamo fatto qualcosa di straordinario, era difficile ripetere lo stesso cammino anche al ritorno. Ma stiamo facendo una stagione lineare", ha sottolineato Montella. "Durante il percorso ci sono state delle difficoltà, come gli infortuni di Montolivo, Bonaventura e Bertolacci, ma - ha continuato il mister rossonero - rimango fiducioso di recuperare i punti di svantaggio rispetto alle nostre concorrenti in classifica. Possiamo migliorare tantissimo e diversi giocatori sono cresciuti, anche a livello patrimoniale".

"DONNARUMMA? HA REAGITO SUBITO". "La più grande risposta Donnarumma l'ha data in campo, accettando subito il suo primo vero errore. Adesso sarà un portiere ancora migliore". Vincenzo Montella, allenatore del Milan, è tornato sulla 'papera' del giovane rossonero nel precedente match contro il Pescara. Sulla possibilità di schierare Bacca e Lapadula insieme, il tecnico ha chiarito: "Qualche volta hanno giocato insieme e ci hanno dato buoni risultati. La scelta di domenica scorsa è stata dettata dal fatto che ho visto Bacca molto stanco".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità