Milan, Piatek non gioca più: contatti col Tottenham

Trattativa Milan-Tottenham per Piatek: prestito con obbligo di riscatto a 30 milioni, ma gli Spurs vorrebbero l'opzione.

Dopo un solo anno sembra già finita l'esperienza di Piatek al Milan. L'attaccante polacco, acquistato nel gennaio 2019 dal Genoa, con l'arrivo di Ibrahimovic infatti non trova più spazio.

Nelle ultime tre partite anzi Piatek è rimasto sempre seduto in panchina senza neppure subentrare a gara in corso con Pioli, che gli preferisce stabilmente non solo Rafael Leao ma pure Rebic.

Ecco allora che nelle ultime ore di mercato, secondo 'Sky Sport', Piatek potrebbe spingere per lasciare il Milan già a gennaio ed in tal senso il club più interessato sarebbe il Tottenham.

Mourinho d'altronde cerca ancora il sostituto di Harry Kane e il polacco potrebbe fare al caso degli Spurs. Resta ovviamente da capire quali saranno le condizioni dell'eventuale trasferimento dato che il Milan non vuole perdere l'investimento fatto solo dodici mesi fa su Piatek.

Sabato intanto gli agenti dell'attaccante sono andati a Casa Milan proprio per discutere del suo futuro. L'avventura rossonera volge al termine.