Milan, senti Suso: "A Siviglia sono felice. Qui anche senza Champions League"

Alessio Eremita

Suso vuole restare al Siviglia e non si nasconde. L'esterno ha finora collezionato una rete e un assist in sei presenze ufficiali nel campionato spagnolo, ma rappresenta una valore aggiunto per la squadra allenata da Julen Lopetegui.

Il suo futuro è legato alla qualificazione in Champions League, che farebbe scattare l'obbligo di riscatto pari a 20 milioni di euro. Anche senza l'Europa delle grandi, però, Suso non ha intenzione di partire.

Lucas Olaza,Suso Saez de la Torre

Lo racconta lui stesso ai microfoni di Radio Marca Sevilla: "Se si finisce in Champions c'è la possibilità di continuare sicuramente, ma ci sono anche molte altre opzioni. A livello personale non posso essere più felice, Abito a Montequinto, molto vicino alla famiglia, che dista cento km ed è qui".


Suso si prepara, dunque, a salutare definitivamente il Milan dopo un rapporto fatto di gioie e dolori, e una frattura con il pubblico che lo ha spinto ad abbandonare la nave rossonera durante il mercato di gennaio.


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!