Milan-Sparta Praga, Real Sociedad-Napoli e Roma-Cska Sofia: probabili formazioni e dove vederle in tv

·2 minuto per la lettura

Dopo il deludente bilancio delle nostre squadre in Champions League, con tre pari e un ko tra martedì e mercoledì, l'Italia del pallone torna protagonista con la seconda giornata della fase a gironi di Europa League per Milan, Napoli e Roma.

I primi a scendere in campo sono proprio i rossoneri, impegnati dalle 18.55 contro i cechi dello Sparta Praga per confermare la vetta nel proprio raggruppamento dopo il successo sul campo del Celtic. Pioli ha annunciato qualche cambiamento rispetto alla formazione utilizzata contro la Roma: vanno verso un turno di riposto Theo Hernandez e Kessie, con Dalot e Tonali pronti a sostituirli, mentre Ibrahimovic giocherà dall'inizio pure questa. Alle sue spalle, verosimile la presenza del terzetto composto da Krunic, Brahim Diaz e Castillejo.

Ore 18.55

MILAN-SPARTA PRAGA, LE PROBABILI FORMAZIONI

MILAN: Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Dalot; Tonali, Bennacer; Castillejo, Brahim Diaz, Krunic; Ibrahimovic.

SPARTA PRAGA: Heca; Sacek, Lischka, Celustka, Krejci; Travnik, Dockal, Pavelka; Hlozek, Kozak, Julis.

IN TV: Sky Sport Uno

Missioni diverse per Napoli e Roma, protagoniste delle partite delle ore 21. La formazione di Gattuso ha il compito di riscattare immediatamente il passo falso contro l'Az Alkmaar nella complicata trasferta spagnola nella casa della Real Sociedad, capoclassifica in Liga. Prevista anche in questo caso un po' di turnazione rispetto al campionato, con Mertens e Osimhen che dovrebbero essere destinati contemporaneamente alla panchina. Gioca Petagna dal primo minuto.

REAL SOCIEDAD-NAPOLI, LE PROBABILI FORMAZIONI

REAL SOCIEDAD: Remiro; Gorosabel, Elustondo, Le Normand, Ahien Munoz; David Silva, Zubimendi, Mikel Merino; Portu, Isak, Oyarzabal.

NAPOLI: Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Politano, Lobotka, Insigne; Petagna.

IN TV: Sky Sport 201, 252 e TV8

I giallorossi di Fonseca vanno a caccia del secondo successo consecutivo dopo il blitz sul campo dello Young Boys. All'Olimpico arrivano i bulgari del Cska Sofia, match nel quale l'allenatore portoghese rilancerà dall'inizio il recuperato Smalling. Nuova chance in attacco per Carles Perez e Borja Mayoral.

ROMA-CSKA SOFIA, LE PROBABILI FORMAZIONI

ROMA: Pau Lopez; Ibanez, Fazio, Smalling; Karsdorp, Villar, Cristante, Bruno Peres, Carles Perez, Mkhitaryan; Borja Mayoral.

CSKA SOFIA: Busatto; Vion, Antov, Galaboc, Mazikou; Tiago Rodrigues, Youga; Sinclair, Sankharé, Yomov; Sowe.

IN TV: Sky Sport 204, 253