Milan, UFFICIALE, Ibrahimovic rinnova fino al 2022: 'La saga continua, resto per sempre. Pioli l'uomo giusto'

·1 minuto per la lettura

Come vi ha raccontato Calciomercato.com nelle scorse settimane, era nell'aria ed ora è ufficiale: Zlatan Ibrahimovic rinnova con il Milan per un'altra stagione. Ecco il comunicato apparso sul sito:

"COMUNICATO UFFICIALE: ZLATAN IBRAHIMOVIĆ È ufficiale il rinnovo dell'attaccante svedese

AC Milan comunica di aver rinnovato il contratto di Zlatan Ibrahimović.

Il Milan è la squadra italiana con cui Zlatan ha collezionato il maggior numero di presenze e, dopo le 84 reti realizzate nelle 130 partite giocate nella sua carriera milanista, il campione svedese vestirà la maglia rossonera anche la prossima stagione".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

I DETTAGLI - Ibrahimovic firma fino al 2022: guadagnerà lo stesso stipendio che percepisce ora, 7 milioni di euro netti, ma la parte fissa sarà più bassa e che per il raggiungimento della restante parte saranno determinanti i bonus - molti di questi facilmente raggiungibili - legati al rendimento personale del calciatore (tra cui presenze e gol) e della squadra. Il commento dello svedese su Instagram: "La saga continua".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

LE PAROLE DI IBRA - Queste le parole del fuoriclasse del Milan: "Mi sento molto felice, ho aspettato questo giorno. Un altro anno è quello che conta, mi sento felice perché il Milan è casa mia. Sto molto bene, come mi fa sentire il club e chi lavora per il club, i miei colleghi, il mister e i tifosi, che mi mancano molto. Se posso restare per tutta la vita resto. Dal primo giorno lavorare con Pioli è stato facile, ha la mentalità e l'energia giusta per trasformare la squadra".