Milan, sei settimane di stop per Ibrahimovic. UFFICIALE: salta l'Europeo

·1 minuto per la lettura

Dopo il consulto svolto alla presenza del professor Musahl, lo stesso che lo aveva operato nel 2017 per la ricostruzione del legamento crociato anteriore e posteriore del ginocchio destro, l'attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic ha conosciuto la diagnosi per l'infortunio subito nel match contro la Juventus dello scorso 9 maggio.

Questo è il comunicato ufficiale del club rossonero: "AC Milan comunica che oggi Zlatan Ibrahimović è stato visitato a Milanello dal Dr. Volker Musahl (UPMC Pittsburgh) in seguito al recente trauma distorsivo del ginocchio sinistro occorso in Juventus-Milan. Secondo indicazione specialistica il giocatore sarà sottoposto ad un trattamento conservativo di sei settimane".

Questo certifica che la stagione con la maglia del Milan sia ovviamente conclusa e, a qualche ora di distanza dalla nota del club rossonero, è arrivata anche la comunicazione ufficiale della Federcalcio della Svezia sul suo forfait all'Europeo: "Oggi Zlatan ha informato il ct Janne Andersson che il suo infortunio gli impedirà di partecipare ai Campionati Europei di questa estate". Infatti, l'esordio della nazionale scandinava è previsto per il prossimo 14 giugno.