Milan, Upamecano torna di moda: il Lipsia ha fissato il prezzo. Sfida a United e Liverpool

Francesco Manno

​Il ​Milan è al lavoro sul mercato per individuare quei profili che possano rinforzare in modo importante la difesa. Sul taccuino di Ivan Gazidis è finito, tra gli altri, Dayot Upamecano. Il centrale milita nella compagine tedesca del Lipsia. Sul calciatore, oltre al club di via Aldo Rossi, ci sono, tra gli altri, anche diverse società di prima fascia come quelle inglesi. Liverpool e Manchester United sarebbero particolarmente interessate al giocatore.


Come riporta la redazione di calciomercato.com, il Lipsia ha fissato il prezzo di Dayot Upamecano: il calciatore ha una valutazione pari a circa 60 milioni di euro nonostante il suo contratto con il club tedesco scade nel 2021. L'Arsenal, un altro club che aveva messo il difensore nel proprio mirino, ha rinunciato all'acquisto del calciatore  proprio perché spaventato dal prezzo del francese.

FBL-EUR-C1-LEIPZIG-TOTTENHAM


Il Milan, in estate, sondò la disponibilità di Upamecano a trasferirsi in Italia contattando gli emissari dell’agenzia SportsTotal che, tra gli altri, hanno nella loro scuderia proprio il difensore. La trattativa con il Lipsia, tuttavia, non andò in porto e il calciatore non si mosse dalla Germania. 

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!