Milano, è morto a 84 anni il medico antifascista Gaspare Jean

Alp

Milano, 13 ago. (askanews) - E' scomparso a Milano, Gaspare Jean, primario e dirigente sanitario in pensione, storico militante comunista e membro dell'Anpi milanese. Era nato a Torino 84 anni fa. Dal Comune di Milano aveva ricevuto l'Ambrogino d'Oro.

"Lo conoscevo da oltre vent'anni e ne ho sempre apprezzato la sua umanità e le sue doti di convinto antifascista, di strenuo difensore della nostra Carta Costituzionale, alla quale faceva sempre riferimento" ha ricordato il presidente dell'Anpi di Milano, Roberto Cenati, spiegando "ci siamo visti per l'ultima volta la mattina di sabato 10 agosto in piazzale Loreto per la cerimonia a ricordo dei 15 Martiri". "Jean lascia in tutti noi un vuoto profondo - ha concluso Cenati - e lo ricorderemo sempre con affetto e commozione: ai figli e ai familiari un affettuoso abbraccio".

In un post pubblicato sempre su Facebook, il figlio Silvio lo ha ricordato scrivendo tra l'altro "non hai mai smesso di lottare fino all'ultimo anche se negli ultimi tempi eri amareggiato e deluso da tutto ciò che l'Italia è diventata. Nell'ultima discussione prima che io partissi per le vacanze, mi parlavi del disgusto che provavi a vedere dei ministri del governo che utilizzavano il loro ruolo per parlare ai loro elettori e non agli italiani. Caro papà, il nostro impegno sarà per mantenere vivi i tuoi valori e proseguire sulla strada che ci hai tracciato. Sarai sempre con noi".

I funerali si terranno alle 11 di domani presso la sala polifunzionale del cimitero di Lambrate a Milano.

L'Anpi ha annunciato anche che "nella serata di domenica 11 agosto" nel capoluogo lombardo si è spento anche il partigiano Laerte Ruggieri. "Ferroviere e militante del Pci, da sempre iscritto alla Sezione Atm dell'Anpi, Laerte era profondamente legato ai valori dell'antifascismo e ai principi della Costituzione Repubblicana. Per questo suo instancabile impegno aveva ricevuto dal Presidente Sandro Pertini il Cavalierato della Repubblica". La salma di Laerte rimarrà esposta presso la camera mortuaria dell'ospedale di Sesto San Giovanni (Milano) fino alle ore 9,30 di domani. 14 agosto.