Milano, 16 fogli via a frequentatori stazioni Rogoredo e S.Donato

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 19 mar. (askanews) - Personale della Divisione Anticrimine della Questura e della polizia ferroviaria di Rogoredo ha emesso 16 Fogli di via obbligatori da notificare nei prossimi giorni con i quali sono stati allontanati 14 soggetti dal comune di Milano e due dal comune di San Donato Milanese, per un periodo compreso da uno a tre anni. Si tratta di persone che frequentavano aree inibite al pubblico degli scali ferroviari di Rogoredo e San Donato e attraversavano i binari per acquistare e consumare sostanze stupefacenti.

Due dei destinatari dei provvedimenti emessi dal Questore erano stati recentemente protagonisti di un incidente ferroviario, perché, cercando di sfuggire a un controllo di polizia, avevano attraversato un'area poco illuminata della stazione di Rogoredo, venendovcolpiti, senza gravi conseguenze, da un convoglio in transito.

I destinatari dei provvedimenti sono soggetti per lo più italiani, spesso provenienti da altre province o dall'hinterland milanese, già conosciuti alle Forze dell'Ordine per numerosi precedenti in materia di stupefacenti o per reati contro la persona e/o il patrimonio. Gli stessi sono stati controllati in aree dove erano presenti siringhe e altro materiale utile al consumo della droga, giacenti sul suolo delle stazioni.