Milano, 28enne aggredisce ragazza 19enne a Sesto Rondò: arrestato

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 10 apr. (askanews) - Un egiziano di 28 anni, regolare in Italia, è stato arrestato dai carabinieri di Sesto San Giovanni, in provincia di Milano, la notte del 9 aprile con l'accusa di violenza sessuale. I militari in via Piave, nei pressi del sottopasso della Stazione Metropolitana di Sesto Rondò, hanno fermato l'uomo che poco prima dell'arrivo dei militari aveva aggredito una donna italiana, diciannovenne, che stava rientrando presso la propria abitazione in Milano.

La vittima era stata bloccata e costretta contro il muro del sottopasso, nonostante poco prima avesse fatto cadere il proprio portafoglio pensando che l'uomo volesse rapinarla. L'aggressore ha raggiunto la ragazza ed è riuscito a fermarla e palpeggiarla in varie parti del corpo, venendo interrotto solo dall'arrivo dei carabinieri. L'egiziano è stato arrestato ed è ora in carcere a Monza, a disposizione della Procura di Monza per la richiesta di convalida dell'arresto. La vittima, non ha riportato ferite, ma soltanto molto spavento.