Milano, 29enne accoltellato a morte dopo litigio sul bus 91

Mda

Milano, 8 giu. (askanews) - Era un cittadino marocchino di 29 anni l'uomo ucciso ieri sera nei pressi di una fermata del bus della linea 91 a Milano, tra via Sauro e via Oldofredi. Secondo alcune testimonianze raccolte dalla polizia, l'uomo sarebbe stato aggredito in un primo tempo sul bus. Il litigio sarebbe poi proseguito a terra. Ad aggredire il giovane, secondo una prima ricostruzione, tre uomini di origine straniera, uno dei quali avrebbe sferrato un unico, profondo, fendente con un coltello. Per il giovane marocchino, nonostante i tentativi di rianimarlo sul posto, non c' stato nulla da fare: morto poco dopo presso l'ospedale Fatebenefratelli, dove era stato trasportato.

La squadra mobile di Milano sta in queste ore esaminando la registrazione video dell'autobus per ricostruire la dinamica del delitto e individuare gli aggressori del giovane marocchino, senza precedenti penali, che aveva fatto richiesta di protezione internazionale ed era in attesa dell'esito della domanda.