Milano, 400 gr di marijuana in casa: arrestata coppia di pusher

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 6 apr. (askanews) - Intorno alle 17.30 di ieri in via Toce a Milano, la polizia ha arrestato una coppia di pregiudicati trovati in possesso di circa 400 grammi di marijuana. Lo ha riferito la questura, spiegando che gli agenti delle Volanti sono intervenuti nella via in zona Farini su richiesta di un vicino di casa che segnalava una lite in corso nel magazzino adibito ad abitazione che si trova nello stabile.

Quando la pattuglia è intervenuta ha trovato una 45enne pregiudicata in strada che ha cercato di "depistare" gli agenti dicendogli che era tutto tranquillo e che stava facendo un trasloco con l'aiuto di alcuni amici. Insospetti, i poliziotti hanno preferito controllare l'abitazione da cui proveniva un forte odore di marijuana, scoprendo un 39enne pregiudicato tunisino nascosto dietro a degli scatoloni e poi la marijuana, 900 euro in contanti e due bilancini di precisione che sono stati sequestrati. Per i due si sono aperte le porte di San Vittore con l'accusa di spaccio.