Milano, 55 kg di droghe e una 44 magnum: un arresto e una denuncia

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 20 apr. (askanews) - I poliziotti del commissariato Comasina del capoluogo lombardo hanno sequestrato a Corsico (Milano) quasi 55 chilogrammi tra hashish e cocaina e una pistola "clandestina", e hanno arrestato un 55enne e denunciato un 51enne già detenuto, entrambi italiani.

Lo ha riferito la questura meneghina, spiegando che gli agenti sono arrivati ai due dopo aver saputo di una partita di droga nascosta in un'abitazione e in un box della cittadina dell'hinterland di Milano. Dopo una serie di servizi di osservazione e controllo, lo scorso sabato mattina i poliziotti hanno fatto scattare la perquisizione nella casa del 55enne in via Malakoff, trovando 12,5 chili di hashish, due chili di cocaina, un revolver calibro 44 magnum con matricola abrasa e 41 cartucce.

Subito dopo, gli investigatori del commissariato hanno effettuato un'altra perquisizione poco distante, in un box in via Molinetto di Lorenteggio, a disposizione del 51enne che il giorno prima era stato arrestato dai poliziotti di Bergamo per detenzione di cocaina. Nel garage gli agenti hanno trovato e sequestrato circa 40 chili di hashish nascosti in due cartoni, e l'uomo, già detenuto, è stato così denunciato per la detenzione di sostanze stupefacenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli