A Milano 92esima sessione dello "European youth parliament"

Red-Asa

Milano, 15 nov. (askanews) - Milano ospiterà la 92esima Sessione Internazionale dello "European Youth Parliament". L'evento, a cui parteciperanno più di 350 giovani selezionati da tutta Europa, si svolgerà dal 30 aprile al 10 maggio 2020 ed è stato presentato nel pomeriggio a Palazzo Pirelli, alla presenza di Martina Cambiaghi, assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia, partner della sessione internazionale. Con i suoi oltre 40.000 aderenti, l'European Youth Parliament è la più grande rete internazionale di giovani in Europa con l'obiettivo di avvicinare i suoi membri alle istituzioni europee e le sue politiche, sensibilizzare al pensiero critico e al dibattito costruttivo.

Alla conferenza stampa di presentazione della Sessione Internazionale, che ritorna in Italia dopo oltre quindici anni, hanno inoltre preso parte: Francesco Perrini, presidente della Sustainability Committee Università Bocconi; Francesco Laera, Rappresentanza Commissione Europea; Enrico Giovannini, Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile; Alessandro Profumo, amministratore Delegato di Leonardo. Il tema della Sessione è "Circular sustainability: rethinking today, shaping tomorrow".

"È un'occasione molto importante per Regione Lombardia - ha commentato Cambiaghi in una nota - soprattutto perché il nostro territorio ospita questo evento per la prima volta. In Italia, infatti, l'ultima Sessione Internazionale si era tenuta ben 15 anni fa. Anche io faccio parte degli 'under 35' e mi piace ricordarlo proprio come esempio di una regione che crede nella valorizzazione dei propri giovani e delle idee interessanti dimostrandolo con i fatti". "Con le centinaia di ragazzi che prenderanno parte alla sessione - ha concluso - potremo condividere insieme quali sono le reali priorità del panorama europeo".

Lo European Youth Parliament (Eyp) è un'associazione internazionale che raggruppa e coordina i 40 Comitati Nazionali che la compongono e che lavorano a livello nazionale per la promozione dei valori del rispetto, del confronto e dell'autonomia di pensiero. Ogni anno Eyp coinvolge decine di migliaia di giovani cittadini europei in quasi 500 eventi in ogni angolo d'Europa organizzati da oltre 3.000 giovani volontari, facendo così di Eyp la più grande associazione europea di educazione non formale alla cittadinanza attiva. Le sessioni internazionali (Iss) sono eventi organizzati dai Comitati Nazionali in collaborazione con l'International Office. Alle sessioni internazionali possono partecipare i ragazzi selezionati tramite Applications, Wild Cards o Selezioni Nazionali.