Milano, accoltellato fuori dalla stazione: ricoverato in gravi condizioni

Polizia di Stato
Polizia di Stato

All’alba del 3 giugno 2022 Milano si poteva svegliare con una tragedia. Al culmine di una lite, un ragazzo è stato brutalmente accoltellato all’addome. È caccia all’uomo. La giovane vittima dell’aggressione adesso è ricoverata in gravi condizioni.

Milano, un giovane di 25 anni è stato accoltellato fuori dalla stazione centrale

Il luogo della discussione è piazza 4 novembre, nei pressi della Stazione Centrale di Milano, uno degli snodi ferroviari più importanti d’Italia. Non è chiara la dinamica del litigio tra l’aggressore e la vittima, si sa solo, come riporta MilanoToday, che è avvenuto verso le 5.30 circa del mattino. Il giovane aggredito ha 25 anni ed è stato ricoverato al Policlinico di Milano.

Le condizioni del 25enne e la caccia all’uomo

Le condizioni del 25enne sono critiche. Visto che aveva perso parecchio sangue e il fendente era stato profondo, è stato trasferito dal luogo della lite al noscomio in codice rosso. Quando i soccorsi sono arrivati in piazza 4 novembre, la vittima dell’aggressione era cosciente e la situazione non sembrava preoccupante almeno a primo impatto. Per quanto riguarda l’aggressore, invece, non si sa nulla. Le forze dell’ordine stanno infatti facendo una vera e propria caccia all’uomo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli