**Milano: aggressione a centro commerciale, 46enne era in cura per depressione'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 27 ott. (Adnkronos) – L'uomo di 46 anni fermato per l'aggressione avvenuta poco prima delle 19 all'interno del centro commerciale Milanofiori di Assago è incensurato e da un anno è in cura per una forte crisi depressiva. E' quanto emerge da fonti investigative.

Prima di essere preso in custodia dai carabinieri di Corsico, è entrato in un supermercato, ha preso un coltello dagli scaffali ed ha cominciato a colpire le prime persone trovate nelle sue vicinanze. A seguito dell'aggressione, sei persone, tra cui il calciatore del Monza Pablo Mari, sono rimaste ferite. Tra queste, due sono ricoverate in gravi condizioni ed una versa in pericolo di vita.