Milano, al Corvetto primo Miglio delle Farfalle con aiuto cittadini

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 22 apr. (askanews) - Nella Giornata dedicata alla Terra (#earthday2021) il quartiere Corvetto ha firmato un "patto di collaborazione" con il Comune per la cura del verde pubblico presente e la piantumazione di essenze particolari che attirano le farfalle. A sottoscrivere l'accordo con l'Amministrazione sono stati cittadini, residenti e commercianti del quartiere che hanno anche concretamente realizzato il primo Miglio delle Farfalle della città. Hanno iniziato di buon mattino a preparare il terreno delle aiuole lungo il percorso ciclopedonale di corso Lodi e nelle ore successive le hanno riempite con piantine di essenze di rosa canina, biancospino, lavanda, melo e rosmarino e altre specie floreali attira farfalle e insetti impollinatori. Poi alle 16:30 si sono riuniti per siglare il Patto.

L'intesa durerà sino al 2024 e prevede che i partecipanti contribuiscano alla manutenzione e presa in cura delle aiuole rigenerate su corso Lodi, tra via Tagliamento e piazzale Corvetto. Dovranno frequentare momenti periodici di formazione sulla cura del verde e del monitoraggio a cura di Italia Nostra Onlus. Dovranno sensibilizzare gli altri abitanti al valore degli spazi e dei beni comuni raccogliendo da loro nuove proposte. Infine, dovranno collaborare nelle attività di monitoraggio delle farfalle e degli insetti impollinatori, interagendo con la piattaforma di GuardaMI curata da due dottoresse in Scienze naturali insegnanti del Liceo Artistico Brera. A tutti sarà chiesto di contribuire a coinvolgere altri cittadini nella cura e nella pulizia condivisa di corso Lodi

"Il quartiere Corvetto - ha commentato l'assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data, Lorenzo Lipparini - si arricchisce di un patto di collaborazione che ha per protagonista il verde e i cittadini attivi che hanno pensato questo progetto di abbellimento e cura di corso Lodi. Un ringraziamento va ai cittadini, ai sostenitori e alle realtà associative che hanno messo la propria competenza a servizio delle idee progettuali nate dal basso, che il Comune accompagna e sostiene con una rete sempre più ampia di realtà impegnate nella cura dei beni comuni". Hanno sottoscritto il Patto cartolibreria Besio, cartolibreria Bonvini, libreria per bambini e ragazzi Punta la Luna, Associazione di promozione sociale Dove.ngo, Milano Madein Corvetto (Bicycle Coalition, Terzo Passaggio, La Strada), Social Street Residenti in Piazza San Luigi, Casa Editrice Topipittori, La Stazione delle Biciclette, GuardaMi e decine di residenti del quartiere.