Milano, al via l’undici giugno “La belle estate” della ripartenza

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 9 giu. (askanews) - Si partirà venerdì 11 giugno con "La bella estate" di Milano, il palinsesto di eventi promosso da Palazzo Marino che prevede fino al 21 settembre eventi di musica, teatro, arte, danza e cinema sparsi in tutta la città. Fulcro delle iniziative in programma sarà il Castello Sforzesco dove sono in programma 83 eventi, 13 ad ingresso gratuito, di cui 53 concerti, 19 appuntamenti di teatro, 9 di danza. Tra gli ospiti sul palco anche Paolo Jannacci, con il concerto di apertura, Colapesce e Dimartino, Lo Stato Sociale e i Coma Cose.

"E' una proposta di assoluta qualità come se, pandemia o non pandemia, Milano volesse confermarsi con una sua proposta importantissima per l'estate", ha detto il sindaco della città Beppe Sala durante la conferenza stampa di presentazione del palinsesto. "Sarà un'estate ricca, diffusa e spero anche molto divertente. Segnerà un po' la riapertura della città", ha aggiunto Sala.

Oltre al Castello Sforzesco appuntamenti sparsi in tutta la città con agende piene, tra gli altri, alla Fabbrica del vapore, Mare Culturale Urbano, l'ex opsedale Gaetano Pini e parco Sempione dove si terrò il 18 e 19 giugno la Run Free, corsa podistica per ogni tipo di velocità e resistenza. Il programma completo de "La bella estate" è disponibile sul sito Yes Milano, ma come ha sottolineato l'assessore alla Cultura, Filippo Del Corno, "è in continuo aggiornamento: è una call sempre aperta che contente agli operatori di entrare in corsa al progetto" per poter venire incontro a tutte le problematiche legate alla ripartenza post-Covid-19.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli