Milano: Albertini, 'compromessi in coalizione?Possibile se si hanno principi di riferimento'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 26 apr.(Adnkronos) – "Io ho studiato dai Gesuiti, come il presidente Draghi e c'è un loro motto che dice: 'rigido nei principi e duttile nei comportamenti'. Ecco, credo che quello sia il segno di cosa si deve compromettere, il percorso. E non i valori di riferimento". Così Gabriele Gabriele Albertini, intervenendo al Tgr Lombardia, in vista di una sua eventuale decisione di ricandidarsi alle prossime elezioni amministrative come sindaco di Milano, risponde alla domanda se sia possibile governare la città senza scendere a compromessi con i partiti della propria coalizione.