A Milano arriva House of Switzerland, 30 incontri fino al 12 giugno

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 26 apr. (askanews) - Da oggi al 12 giugno la Casa Degli Artisti, a due passi da Corso Garibaldi, sarà un punto d'incontro tra l'Italia e la Svizzera per i temi dell'innovazione, della sostenibilità, dell'arte e della cultura. Si tratta di "House of Switzerland", piattaforma temporanea di networking e comunicazione ideata per promuovere la visibilità della Svizzera all'estero e rafforzare le relazioni con i partner europei, nella quale sono in programma oltre 30 incontri ed eventi dove protagonisti svizzeri e italiani del mondo economico, scientifico, accademico, culturale e politico.

"L'immagine della Svizzera all'estero è in generale positiva, ma spesso intrisa di facili stereotipi legati alla fama mondiale della nostra cioccolata, dei nostri formaggi o delle nostre meravigliose montagne. Poco ancora si sa invece della forza innovatrice e dell'importanza della Svizzera nei settori della scienza e della tecnologia", ha commentato l'ambasciatore Nicolas Bideau, capo di Presenza Svizzera, l'ufficio responsabile del nation branding del Dipartimento federale degli affari esteri. "Il progetto di una House of Switzerland itinerante nasce proprio dalla volontà di evidenziare i lati innovativi, originali e sostenibili della Svizzera e suscitare nel pubblico che verrà a trovarci l'effetto sorpresa" ha aggiunto.

In occasione della Milano Design Week 2022, in particolare, "House of Switzerland" presenterà la vitalità del panorama del design svizzero: dalle più promettenti università e studi fino ai marchi svizzeri più affermati come De Sede, Embru, Lichtprojekte, Röthlisberger, Seleform e Schindler Salmeron.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli