Milano, attivi tutti varchi di Area B: nel 2022 783mila euro di multe

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 7 mag. (askanews) - Sono attivi tutti i 188 varchi di Area B a Milano che da fine aprile è pienamente operativa. Area B, la zona a traffico limitato più grande d'Italia che nei giorni feriali vieta l'ingresso a Milano dei veicoli più inquinanti e di quelli più lunghi di 12 metri, solo in una prima parte del 2022 (dal primo gennaio al 17 marzo) ha fruttato a Palazzo Marino 783.188 euro per 9.436 sanzioni. Nel 2019, l'anno del debutto, sono state 6.249 le sanzioni per 518.667 euro; nel 2020 5.072 infrazioni per 420.976 euro; nel 2021 25.726 multe per oltre 2,13 milioni di euro. Lo fa sapere il comune di Milano.

Ad aprile primo mese post rodaggio sono stati rilevati una media di 614mila transiti per giorno, di cui lo 0,9%, circa 5.600 ingressi, è riferibile a quelli in deroga al divieto ambientale che utilizzano i 50 ingressi annui consentiti. Nello stesso periodo i varchi maggiormente congestionati sono risultati quelli di via Enrico Fermi, viale Scarampo e viale Forlanini. Nel corso del primo giorno di funzionamento di tutti i 188 varchi di monitoraggio, il 20 aprile, sono stati registrati circa 650mila ingressi, corrispondenti a 400mila veicoli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli