Milano, in auto con 63 kg di hashish: arrestato 25enne incensurato

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 2 nov. (askanews) - Lo scorso sabato notte, gli agenti della Polstrada di Milano hanno arrestato un 25enne italiano incensurato che trasportava a bordo di un'auto 63 chilogrammi di hashish. Lo ha riferito in una nota la questura del capoluogo lombardo, spiegando che l'uomo è stato fermato per un controllo all'uscita di Rozzano della Tangenziale Ovest di Milano.

Nell'auto, l'uomo aveva due borse da viaggio con 14 panetti di "fumo", mentre altri 21 erano nascosti nel vano della ruota di scorte, e altri 24 in uno scomparto appositamente ricavato vicino al vano batteria, sotto il sedile lato passeggero.

Il giorno precedente, lo scorso venerdì pomeriggio, una pattuglia della Polstrada di Magenta (Milano) aveva arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale un 37enne pluripregiudicato marocchino bloccato dopo un breve inseguimento a Vanzaghello (Milano). Secondo quanto spiegato, la polizia ha intimato l'alt all'uomo che viaggiava lungo via Matteotti ma il 37enne, dopo essersi fermato è uscito dall'abitacolo ed è fuggito a piedi prima di venire immobilizzato. A bordo dell'auto sono stati rinvenuti circa 120 grammi di hashish e marijuana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli