Milano: Barberis (Pd), 'Bernardo nuovo Dottor Jekyll e Mister Hyde'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 7 lug. (Adnkronos) – "Come nel celebre romanzo gotico di Stevenson probabilmente il neocandidato sindaco del centrodestra Bernardo vive con una doppia personalità, come Dottor Jekyll e Mister Hyde. Nel primo caso è l'uomo che vuole fare una campagna elettorale non urlata, che dà un giudizio più che lusinghiero all'operato del Sindaco Sala; nel secondo invece è quello che dà un voto insufficiente al nostro Primo Cittadino. Circostanza curiosa che genera cortocircuiti come nel celebre caso letterario. Qual è il vero candidato sindaco?". Se lo chiede in una nota Filippo Barberis, capogruppo Pd in consiglio comunale a Milano.

"Dopo "l'uno, nessuno e centomila" degli aspiranti candidati di centrodestra ora passiamo al genere mystery? Credo possa essere interessante per i cittadini milanesi sapere con chi hanno a che fare come candidato a Palazzo Marino. Forse Bernardo al posto di avventurarsi in giudizi contraddittori farebbe bene a tirar fuori qualche proposta per la città", aggiunge.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli