Milano, Barberis(Pd): “Polemica dell’opposizione strumentale”

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 17 gen. (askanews) - "Nessuna sottovalutazione sulla sicurezza, anzi, tutto il contrario: a causa della pandemia e delle sue conseguenze sociali la nostra attenzione deve essere ancora maggiore. E lo stiamo facendo in maniera molto concreta e da tempi non sospetti portando avanti misure straordinarie come l'assunzione di 500 nuovi vigili già a partire dai prossimi mesi". È quanto ha detto il capogruppo del Pd nel Consiglio comunale di Milano, Filippo Barberis, intervento nel dibattito sulla sicurezza in città. A suo parere, però, "allo sforzo del Comune si deve accompagnare lo sforzo del Governo e di chi è deputato all'ordine pubblico nel potenziare la presenza delle forze dell'ordine sul nostro territorio".

"Non ha senso - ha ha aggiunto Barberis - la polemica strumentale dell'opposizione sui fatti di cronaca. Lavoriamo invece per un'allenza politica che permetta alle città che hanno subito maggiormente gli effetti della pandemia di essere meglio accompagnate nella gestione dei questi problemi. Il nostro impegno in questo senso punta ad implementare la rete delle telecamere e le tecnologie per la raccolta delle segnalazioni da parte della Polizia locale. Lavoriamo inoltre per rendere stabili le sperimentazioni avviate con i locali nelle aree di maggiore aggregazione notturna della città, per sostenere e promuovere servizi di sicurezza".

"Per noi - ha concluso - è poi fondamentale il costante lavoro sul fronte educativo e di contrasto al degrado e all'emarginazione. Un'azione sociale e culturale decisiva nel contenere i fenomeni che abbiamo visto crescere in questo periodo pandemico".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli