Milano, Bernardo: Sala è stato bravo sindaco, ora riaccendere luce

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 3 lug. (askanews) - Giuseppe Sala "è stato un bravo sindaco, è una brava persona, l'ho conosciuto, ha visto il mio reparto. Non ho nulla da dire, abbiamo probabilmente idee diverse su qualche cosa, forse qualcosa di più". Lo ha detto Luigi Bernardo, primario di pediatria al Fatebenfratelli, possibile candidato sindaco di Milano per il centrodestra, durante una visita a un banchetto della Lega dedicato ai referendum sulla giustizia. "In cosa mi sento diverso da Sala? Io faccio il medico, l'ospedale lo vivo con le mani dentro il sociale. Questa è una piccola differenza tra noi. Per il resto lo ritengo un gran signore" ha aggiunto il medico.

Quanto a una cosa che, a suo parere, non va di Milano ha proseguito: "Credo sia il fatto che stiamo uscendo da un nemico invisibile che è stato il Covid, io l'ho vissuto, ho lavorato vivendo un mese e mezzo in ospedale. Abbiamo lavorato tanto, e questo ha fatto sì che molte persone tornassero a casa. Abbiamo perso una generazione di anziani, di adulti, e credo che quello che dobbiamo fare è riaccendere la luce su Milano e guardare al futuro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli