Milano, Bernardo: sarei candidato civico, se corro è per vincere

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 3 lug. (askanews) - "Battere Sala è possibile? Io corro per vincere". Con queste parole Luca Bernardo, primario di Peditria al Fatebenefratelli e possibile candidato sindaco del centrodestra alle prossime elezioni comunali, ha parlato dell'ipotetica sfida contro il sindaco uscente, Giuseppe Sala. Alla domanda se si senta di più un candidato civico o del centrodestra ha risposto: "Un candidato civico con l'appoggio ovviamente del centrodestra" aggiungendo di avere votato in questi anni nell'area centrodestra senza specificare quale partito.

Quanto alle poche settimane a disposizione per l'eventuale campagna elettorale ha detto di non essere affatto preoccupato: "Faccio il terapista intensivo alla Macedonio Melloni, per cui per me emergenza e urgenza vuol dire correre veloce". In ogni caso se dovesse correre contro Sala il medico ha assicurato che la sua sarebbe "una campagna non gridata, ma di ascolto e rispetto reciproco. Non si sentirà mai dalla mia parte parole più alte del tono normale dobbiamo spiegare a, persone cosa dobbiamo fare non cosa vogliamo gridare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli