Milano, blitz agenti in via Cozzi: sgomberato stabile occupato

Mch

Milano, 21 ago. (askanews) - E' partito stamattina alle 7 il blitz della questura di Milano per lo sgombero dello stabile di via Cozzi 1, occupato abusivamente dal gruppo antagonista Pirati Riot dal 2016. Gli agenti hanno liberato i 4 appartamenti al primo piano, i 3 appartamenti al secondo piano e il seminterrato adibito a sala ricreativa; 14 sono state le persone allontanate, 9 uomini e 5 donne, appartenenti al gruppo Pirati Riot.

L'intervento dei poliziotti, che hanno agito insieme a carabinieri, polizia locale e personale dell'Atm, è iniziato alle 7 e si è sviluppato sui tre piani occupati. All'interno della corte dello stabile, utilizzata dagli occupanti per feste e rave party con finalità di autogestione, sono stati trovati un furgone, una roulotte e tre automobili. Gli stessi occupanti, dopo che due di loro sono saliti per pochi minuti sul tetto in segno di protesta, stanno ora provvedendo a lasciare lo stabile portando via 5 cani e oggetti personali. Per ottenere lo sgombero della struttura, ricorda la questura di Milano, la società immobiliare proprietaria aveva sporto denuncia e i cittadini di zona avevano presentato degli esposti.