Milano, blitz animalista alla Lego: no a confezioni per costruire zoo e circhi

Milano, 29 nov. - (Adnkronos) - Blitz animalista contro la Lego, 'colpevole' di produrre, tra le varie confezioni, anche le scatole per costruire zoo e circhi. Per protesta la notte scorsa militanti di 'Centopercentoanimalisti' hanno affisso sul cancello della sede di via Rossini a Lainate (Milano) della nota casa di giocattoli un maxistriscione con su scritto 'Zoo e circhi vanno aboliti, non costruiti' e poster con su scritto 'Liberazione animale, noi ci crediamo!'.

Tali giochi sono considerati da 'Centopercentoanimalisti' "diseducativi. In questi ''giochi'' c'e' l'esaltazione del circo e dello zoo - si legge in una nota dell'associazione - I bambini penseranno che sia 'naturale' per gli animali essere strappati alla loro natura per finire detenuti in uno zoo, i bambini penseranno che sia 'normale' vedere animali rinchiusi nelle gabbie e costretti con la violenza ad esibirsi davanti ad un pubblico beota all'interno dei tendoni circensi. Chiediamo alla Lego che faccia un passo indietro, - conclude la note - si renda conto dell'enorme danno che fa agli animali e ritiri dal mercato le confezioni aberranti".

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno