Milano, carabiniere spara durante esercitazione e uccide collega

Inseguimento fra ladri polizia e carabinieri nella notte a Milano

È Andrea Vizzi, 33 anni, il carabiniere morto nel corso di una esercitazione a Milano. Pugliese, originario della provincia di Lecce, è stato centrato da un collega accidentalmente durante un esercizio di tiro nella caserma Montello di via Vincenzo Monti a Milano.

Il militare faceva parte delle Api - Aliquote di primo intervento, in forza al Nucleo Radiomobile specializzato in emergenze e antiterrorismo ed è deceduto mentre veniva portato in ospedale.

L'incidente è avvenuto verso le 18 durante una esercitazione nei garage della caserma. Il collega del 33enne è stato portato in ospedale in stato di shock

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità