Milano: carabinieri donano pannolini e sale alla Croce Rossa

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 28 dic. (askanews) - Oltre 3 mila pannolini e 150 chili di sale grosso. Sono solo alcuni dei generi di prima necessità consegnati dai carabinieri di Milano alla Croce Rossa e destinati alle famiglie bisognose e in particolare a quelle messe più in difficoltà dall'emergenza Coronavirus. E' l'esito della raccolta fondi che i militari del Nucleo Radiomobile hanno avviato tra i colleghi durante la seconda ondata della pandemia, replicando l'iniziativa spontanea già effettuata durante il primo lockdown dello scorso aprile. Un gesto simbolico di solidarietà nei confronti dei tanti cittadini caduti in crisi economica per l'emergenza Covid.

Lo riferisce una nota, precisando che la consegna, avvenuta intorno alle 10:30 nell'inconsueta cornice della città imbiancata dalla neve e lontano dal clamore dei riflettori, "ha rappresentato un'ulteriore testimonianza della vicinanza dell'Arma dei Carabinieri alla cittadinanza e della sensibilità che gli uomini e le donne del Nucleo Radiomobile di Milano, reparto preposto al pronto intervento e alla prevenzione della delittuosità, manifestano nel quotidiano a favore delle persone più deboli ed esposte a situazioni di necessità".