Milano, De Chirico(Fi): mentre Comune latita negozi Galleria chiusi

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 1 feb. (askanews) - "Mentre c'è un rimpallo delle responsabilità, negozi e bar in Galleria rimangono chiusi e alcuni, addirittura, chiudono per sempre". Lo ha sottolineato in una nota Alessandro De Chirico, consigliere comunale di Forza Italia a Milano, secondo il quale la Giunta "è lontana anni luce dai milanesi" e il sindaco "è totalmente incapace di dare risposte puntuali a chi chiede aiuto".

"Da mesi chiediamo che venga convocato un tavolo urgente per affrontare il tema del caro affitti degli spazi demaniali in Galleria. Settimana scorsa l'assessore Tasca in commissione ci ha risposto che il tema non è di sua competenza e che prima di convocare l'associazione 'Salotto di Milano' attende indicazioni da non si sa bene quale ente superiore" ha aggiunto l'esponente di Fi.

"Qualcuno farà ricorso al Tar per il trattamento riservato dall'Ente. In Consiglio comunale abbiamo più volte chiesto di sospendere gli affitti degli spazi demaniali e di ridurre le tasse comunali, vista la situazione drammatica di molte attività economiche aperte a singhiozzo per decreto" ha ricordato, ma "tutte le nostre richieste sono rimbalzate sul muro di gomma innalzato dal Comune".