Milano, De Chirico (Fi): periferie sommerse dai rifiuti

Cro/Mpd

Milano, 21 lug. (askanews) - Mentre il sindaco Sala realizza spot turistici nei suoi posti del cuore, le periferie sono sempre più luoghi insalubri e abbandonati al degrado. Nei primi tre anni di mandato il sindaco ha dichiarato a più riprese che le periferie sono la sua ossessione, ma in quanto a lavoro svolto non si apprezzano risultati. Anzi, la situazione sembra peggiorare". Così, in una nota, Alessandro De Chirico, Conigliere Comunale FI a Milano.

"A poche centinaia di metri dalla Darsena, nei pressi di Conca Fallata, una vera e propria bomba ecologica non passa inosservata - sottolinea -. Tra qualche mese partiranno i lavori della ciclabile VenTo, è questo lo spettacolo che vogliamo regalare ai turisti che percorreranno l'Alzaia del Naviglio Pavese? Com'è possibile che tutta quella spazzatura si sia accumulata lì senza che qualcuno intervenisse prima? Caro signor sindaco, che a breve chiederai ai milanesi quali sono i luoghi a loro più cari, ti chiediamo un maggior impegno per migliorare Milano e non solo per curare la tua immagine di politico che vuol lasciare a tutti i costi qualcosa in eredità a Milano. I milanesi si accontentano dell'ordinaria amministrazione!".