Milano: chiuso bando aiuole in Duomo, confermate piante e essenze

Lzp

Milano, 29 nov. (askanews) - L'attuale configurazione delle aiuole di piazza Duomo rimarrà invariata per i prossimi tre anni. È questo l'esito del bando di sponsorizzazione promosso dall'Amministrazione lo scorso agosto per la realizzazione e cura delle aiuole poste a ovest della piazza a partire dal primo gennaio 2020. La proposta vincitrice, presentata da Starbucks, prevede il sostanziale mantenimento delle piante e delle essenze presenti, che si sono adattate al clima e all'estetica del luogo. Il progetto ha ricevuto il benestare della Soprintendenza.

"Dopo tre anni possiamo vedere come le piante siano cresciute e in buona salute - dichiara l'assessore al Verde Pierfrancesco Maran -. Ringraziamo lo sponsor che ne ha garantito la cura fino ad oggi e continuerà a farlo, dando continuità a un intervento di qualità". Il progetto, come nel 2017 a firma dell'architetto milanese Marco Bay, porterà un lieve aggiornamento delle aiuole, necessario a ristabilire una certa permeabilità visiva degli spazi.