Milano, Comune: patto per dar nuova vita ai giardini di via Nervesa

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 20 apr. (askanews) - È stato siglato oggi a Milano, con le associazioni MeDeA Tinge, DARE.ngo, C.A.T. Corvetto Academy of Tourism, Terracò, Terabithia, Equi.Libri Corvetto, il primo Patto di Collaborazione gestito e sottoscritto dal Municipio 4. Ne ha dato notizia il Comune del capoluogo lombardo parlando di "una vera e propria svolta, che porterà questo parco del quartiere Brenta, non lontano dal Corvetto, a cambiare radicalmente il suo volto". Negli anni, a causa delle cattive frequentazioni, era finito al centro delle cronache per episodi di degrado e violenza, e adesso si prepara ad accogliere attività di natura sociale e culturale, "attirando famiglie, bambini e anziani".

Uno spazio, dunque, che torna alla collettività, grazie all'intervento di cittadini attivi e dell'associazione già vincitrice del bando comunale "Scuola dei quartieri" MeDea Tinge, che si impegneranno nella coltivazione di piante da utilizzare per tingere tessuti in maniera naturale e nella realizzazione di un orto didattico. "Progetti legati alla sostenibilità - ha sottolineato l'Amministrazione - ma anche attività sportive e ricreative, per ampliare le occasioni di partecipazione attiva degli abitanti, stimolare una maggiore responsabilizzazione della cittadinanza verso la cura dei beni condivisi, creare occasioni di relazione sociale fra gli abitanti della zona, e poi sedute di yoga, eventi teatrali, percorsi di arteterapia e di turismo alla scoperta del quartiere".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli