Milano: Comune stanzia 400mila euro per micro-pmi del commercio (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Sono ammesse anche le spese sostenute per l’organizzazione di nuovi servizi di logistica, trasporto e consegne a domicilio, vendita on line. Il contributo previsto per ogni singola realtà sarà pari al 50% della spesa ammissibile (in conto capitale e di parte corrente) al netto di Iva, sino ad un massimo di 3 mila euro per spese effettuate nel periodo compreso dal 5 maggio 2020 al 30 agosto 2021.

Potranno presentare domanda tutte le micro, piccole e medie imprese ubicate all’interno degli ambiti territoriali definiti dai rispettivi Duc e operanti nel settore della ristorazione, della somministrazione e della vendita diretta al dettaglio di beni e di servizi nonché quelle realtà che forniscono servizi tecnologici di logistica, trasporto e consegna a domicilio alle imprese del commercio, della ristorazione, del terziario e dell’artigianato operanti in tutto o in parte nel territorio del Duc

Tutte le info e le modalità di partecipazione sono disponibili nella sezione bandi e gare del portale:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli